Elenco dei protocolli di studio aperti:

PROTOCOLLO SIENA 5

PARTECIPAZIONE CONSORZIO MONDIALE SU FAMILIARITÀ’  E CANCRO GASTRICO

PROTOCOLLO SIENA 9

LESIONI ENDOSCOPICHE SUPERFICIALI DELLO STOMACO

PROTOCOLLO VERONA 6

PROTOCOLLO HER-2

PROTOCOLLO SIENA 10

INCIDENZA E VALORE PROGNOSTICO DELLE METASTASI LINFONODALI NELLE STAZIONI POSTERIORI 8p, 12p, 13

PROTOCOLLO SIENA 11

SIGNIFICATO CLINICO DELLA CITOLOGIA PERITONEALE E POTENZIALI FATTORI PROGNOSTICI

PROTOCOLLO FIRENZE 3

hERG1 NELLE DISPLASIE GASTRICHE

PROTOCOLLO FIRENZE 4

hERG1 NELL’ESOFAGO DI BARRETT

PROTOCOLLO TORINO 1

PROGETTO GEA (Gastro-Esophageal molecularly Annotated platform)

PROTOCOLLO VERONA 7

TERAPIANEOADIUVANTE NELL'ADENOCARCINOMA SIEWERT III

PROTOCOLLO SIENA 7bis

CHANGING CLINICAL, PATHOLOGICAL AND THERAPEUTIC FEATURES OF GASTRIC CANCER OVER TIME: RESULTS OF AN ITALIAN NETWORK DATABASE

PROTOCOLLO GASTRICHIP

Intérêt de la ChimioHyperthermie Intrapéritonéale (CHIP) adjuvante à l’oxaliplatine dans le traitement curatif des cancers gastriques avancés. Etude nationale, randomisée et multicentrique de phase III. 

PROTOCOLLO FORLI’ 7

UP-GRADE DELLA DEFINIZIONE DI EARLY GASTRIC CANCER: validazione del ruolo del sottotipo tumorale  PEN A secondo la Classificazione di Kodama come fattore prognostico indipendente sfavorevole.

PROTOCOLLO SIENA 12

STADIAZIONE PRE-TRATTAMENTO DEL CANCRO GASTRICO CON TC MULTISTRATO

PROTOCOLLO IRST

A RANDOMISED PHASE II STUDY OF PRE-OPERATIVE AND PERI-OPERATIVE DOCETAXEL, OXALIPLATIN, CAPECITABINE (DOX) REGIMEN IN PATIENTS WITH LOCALLY ADVANCED RESECTABLE GASTRIC CANCER

PROTOCOLLO VARESE 2

LA LINFOADENECTOMIA NEL PAZIENTE ANZIANO

PROTOCOLLO MILANO 3 SAN RAFFAELE

RISK-FACTORS ANALYSIS  FOR RESECTION MARGINS INVOLVEMENT AND THE ROLE OF FROZEN SECTION IN GASTRIC AND EGJ CANCER

PROTOCOLLO MILANO 4 SAN RAFFAELE

EFFECT OF NEOADJUVANT CHEMOTHERAPY ON HER-2 EXPRESSION IN SURGICALLY TREATED GASTRIC AND OESOPHAGO-GASTRIC JUNCTION CARCINOMA

PROTOCOLLO ROVERETO 2

STUDIO PROSPETTICO PER VALUTARE L’INCIDENZA ED I FATTORI DI RISCHIO DI INFEZIONE DEL SITO CHIRURGICO (SSI) NELLA CHIRURGIA DEL CANCRO DELLO STOMACO

PROTOCOLLO VERONA 8

ANALISI DEI PRINCIPALI OUTCOMES E DELL'IMPATTO CLINICO DELLA DISSEZIONE ENDOSCOPICA DELLA SOTTOMUCOSA NEL TRATTAMENTO DELLE LESIONI NEOPLASTICHE PRECOCI DELLO STOMACO: STUDIO OSSERVAZIONALE ITALIANO
 

PROTOCOLLO ROMA 4

STUDIO RETROSPETTIVO SUL TRATTAMENTO CHIRURGICO DELL’ADENOCARCINOMA  DEL TERZO SUPERIORE DELLO STOMACO

 

MILANO HUMANITAS STUDIO PEDALES  

PROCALCITONIA PER L'IDENTIFICAZIONE PRECOCE DELLE DEISCENZE ANASTOMOTICHE IN CHIRURGIA ESOFAGOGASTRICA